Utilizzare la rete con consapevolezza

mercoledì 27 Settembre, 2023

Riconoscere le truffe online più diffuse

Avere una conoscenza più precisa delle entità che possono minacciare le tue attività in rete è il primo passo verso l’attuazione di una solida strategia di difesa digitale.
Noi di Helinext vogliamo fornirti quante più nozioni e strumenti possibile per consentirti di proteggere i tuoi dispositivi e quindi navigare serenamente.
In questa articolo faremo una panoramica su alcune delle minacce digitali più insidiose come malware, ransomware, trojan, phishing, pharming, quishing e condivideremo le migliori pratiche per prevenirle e reagire in modo appropriato se dovessi trovati ad affrontarle.

1. Malware: il ladro silenzioso
Il malware è come un ladro silenzioso che si introduce nei tuoi dispositivi senza il tuo consenso. Può rubare i tuoi dati personali, monitorare la tua attività online o addirittura danneggiare il tuo sistema. Per difenderti mantieni il tuo software antivirus sempre aggiornato e non scaricare file da fonti non affidabili.

2. Ransomware: il ricattatore
Il ransomware è un software malevolo che “prende in ostaggio” i tuoi dati. Nel momento in cui il computer è infettato, i file in esso contenuti vengono crittografati e resi dunque inutilizzabili. Per sbloccare la situazione ti verrà richiesto di pagare un riscatto. Non cedere! Esegui regolarmente il backup dei tuoi dati e mantieni un piano di ripristino sempre pronto.

3. Trojan: il cavallo di Troia digitale
I trojan sono virus che si nascondono all’interno di programmi legittimi. Una volta entrati nel sistema possono rubare informazioni, controllare il dispositivo o persino aprirlo ad altri malware. Stai attento a ciò che scarichi e installi e usa software di sicurezza robusti.

4. Phishing: l’inganno online
Il phishing è una truffa che usa email, messaggi o siti web falsi per ingannarti e ottenere le tue informazioni personali come password e numeri di carta di credito. Verifica sempre la fonte delle comunicazioni online e non condividere mai dati sensibili via email.

5. Pharming: la sostituzione degli indirizzi web
Il pharming è una tecnica che consiste nel reindirizzamento della navigazione a siti web falsi senza che l’utente lo sappia o possa accorgersene. Assicurati di utilizzare connessioni HTTPS sicure quando inserisci informazioni sensibili online e tieni d’occhio gli URL per eventuali discrepanze.

6. Quishing: l’inganno telefonico
Il quishing è un trucco che coinvolge telefonate o messaggi vocali per indurti a rivelare informazioni personali o finanziarie. Sii sospettoso delle chiamate inaspettate e non fornire mai dati personali tramite telefono a meno che tu non sia sicuro dell’identità del chiamante.

Per noi di Helinext la tua sicurezza online è una priorità e per consentirti di ampliare la tua conoscenza in merito alle minacce e ai pericoli in cui puoi imbatterti utilizzando gli strumenti digitali e navigando in internet abbiamo preparato 10 poster (che puoi consultare in pdf oppure stampare anche in formato A3) nei quali troverai informazioni dettagliate in merito alle principali truffe online e ai comportamenti e le contromisure da adottare per scongiurare le minacce (visitando questa pagina puoi trovare il link per scaricare i primi 5 poster).

SCARICA I POSTER SULLA CYBER SECURITY AWARENESS – 2^ PARTE

 

Data: 27 Settembre 2023
Categoria: News
Autore: Helinext
Letture articolo: 246

Ultimi Articoli

79 milioni di euro.
Enel si aggiudica la sanzione più alta mai applicata dal Garante

mercoledì 22 Maggio, 2024

Enel Energia si è recentemente vista recapitare una sanzione da 79 milioni euro – la più alta mai applicata dall’Autorità …

Approfondisci

Perché convertire i PDF in HTML è sempre la scelta migliore

martedì 21 Maggio, 2024

Accessibilità, fruibilità e usabilità dei contenuti sono essenziali per il successo di ogni sito web

Su questo principio sono tutti …

Approfondisci

Pagespeed: quando i dati reali superano i test di laboratorio

venerdì 17 Maggio, 2024

Google PageSpeed Insights è uno strumento fondamentale per analizzare le prestazioni di un sito web, utilizzando due set di dati: …

Approfondisci

Tra normative e innovazione: Helinext nell’era dell’IA regolamentata

venerdì 10 Maggio, 2024

Durante l’evento dello scorso 12 aprile, i rispettivi rappresentati di AICQ Triveneta, Confimea, MCG e Helinext, hanno affrontato, davanti a …

Approfondisci

Intercettazioni, Garante Privacy: via libera all’archivio digitale interdistrettuale

mercoledì 8 Maggio, 2024

Parere favorevole del Garante Privacy sullo schema di decreto del Ministero della Giustizia che regola l’attivazione dell’archivio digitale delle intercettazioni …

Approfondisci