LA TUA AZIENDA SA AFFRONTARE UN ATTACCO GEN V?

giovedì 17 Maggio, 2018

Un anno dopo l’attacco di WannaCry l’azienda Check Point Software Technologies ci ricorda che siamo di fronte all’alba di una nuova generazione di attacchi informatici.
WannaCry fu il primo attacco informatico multivettore a scala globale basato su tecnologie finanziate dallo stato. Questo significa che, mentre nel passato gli hacker usavano strumenti amatoriali fatti in casa, da quel momento in poi si passò all’utilizzo di strumenti più potenti e complessi.
I criminali informatici ora stanno puntando il mirino su obiettivi sempre più rilevanti migliorando continuamente le proprie tecnologie.
Nel 2015 gli attacchi ransomware hanno causato danni per 325 milioni di dollari, nel 2017 questi son passati a ben 5 miliardi.
Gli hacker Gen V stanno ampliando costantemente il loro raggio d’azione, sviluppando tecniche di attacco sempre più redditizie.
L’unico modo per resistere a questi attacchi “multilivel” è quello di disporre di prodotti per la sicurezza del vostro pc che sia in grado di coprire all’unisono tutte le varie componenti dell’infrastruttura.
Il problema è che solo il 3% delle aziende dichiara di essere pronto ad affrontare un attacco di quinta generazione, il rimanente 97% rimane quindi vulnerabile ad attacchi nella scia di WannaCry.

Se pensi che la tua infrastruttura non sia sicura, contattaci subito per una consulenza!

Data: 17 Maggio 2018
Categoria: News
Autore: Helinext
Letture articolo: 144

Ultimi Articoli

Scopri 5 sorprendenti funzionalità di Microsoft Word per la PMI

giovedì 18 Aprile, 2024

Se pensi che Microsoft Word sia solo un semplice programma di videoscrittura ti sbagli di grosso!

Questo versatile strumento del …

Approfondisci

Lavoro: il Garante Privacy proibisce l’uso del riconoscimento facciale per controllo presenze

martedì 16 Aprile, 2024

Il Garante Privacy ha stabilito che il riconoscimento facciale per controllare le presenze sul posto di lavoro viola la privacy …

Approfondisci

Scadenza dei termini di conservazione IX-CE

venerdì 12 Aprile, 2024

Con il Decreto Legislativo N. 1 del 8 gennaio 2024 sono variati i termini per la dichiarazione dei redditi. Sono …

Approfondisci

ARXivar – Aggiornamenti sulla Conservazione Elettronica – 3 – 2024

giovedì 4 Aprile, 2024

Nel documento allegato sono trattati i seguenti argomenti:

– Decreto legislativo N. 13 del 12 febbraio 2024 – scadenze per …

Approfondisci

Ti sei mai chiesto quale impatto può avere un bilancio di sostenibilità sulla tua azienda?

giovedì 4 Aprile, 2024

Il Bilancio di sostenibilità (ESG) è diventato, oltre che un nuovo obbligo cogente per molte aziende e a cascata anche …

Approfondisci